Il giro del giorno in 80 mondi (o quasi)

Quante volte avrai la possibilità di visitare il Pakistan? O la Guinea Conakry? O il Marocco?
O fare un’esperienza ancora più speciale che è quella di vivere la vita nei panni di un altro?
Il viaggio che ti proponiamo è un “viaggio statico” a Cento(FE) in cui potrai sperimentare la vita di un migrante per un giorno. Julio Cortázar aveva intitolato un suo libro Il giro del giorno in ottanta mondi…

IMGP2777

IMGP2777
Quante volte avrai la possibilità di visitare il Pakistan? O la Guinea Conakry? O il Marocco?
O fare un’esperienza ancora più speciale che è quella di vivere la vita nei panni di un altro?
Il viaggio che ti proponiamo è un “viaggio statico” a Cento(FE) in cui potrai sperimentare la vita di un migrante per un giorno. Julio Cortázar aveva intitolato un suo libro Il giro del giorno in ottanta mondi, noi non siamo 80 ma siamo una piccola classe di un corso di italiano per stranieri, veniamo da diverse parti del mondo e ti accompagneremo a conoscere Cento ma soprattutto la nostra vita qui. Potrai assaggiare i piatti delle nostre terre, non quelli dei ristoranti per stranieri, ma quelli che prepariamo normalmente nelle nostre case e che anche tu potrai aiutarci a cucinare. Mentre pranziamo ti faremo ascoltare un po’ della nostra musica preferita e saremo felici se anche tu porterai qualcosa da farci conoscere.
Un momento immancabile della nostra vita in Italia è il corso di lingua…forse anche tu ti sentirai sopraffatto e spaesato in mezzo a tanti suoni incomprensibili, questo è quello che proviamo normalmente, ma se avrai pazienza potrai imparare qualche parola di urdu, punjabi, soussou o arabo in nostra compagnia.
Il giro per Cento comprende non solo la visita ai monumenti (terremotati e integri) ma anche ai luoghi che frequentiamo normalmente come la moschea, il parco, il bar dove ci incontriamo. Poi ti porteremo a vedere una partita di cricket, sport nazionale pakistano, e se vorrai potrai giocare con dei giocatori professionisti. A fine giornata sicuramente sarai pronto per un nemunemu o kaskarot!
Sarà un’esperienza speciale non solo per te ma anche per noi che insieme a te viaggeremo.

Dove: Cento (FE)
Durata: 1 giornata. Da svolgersi in un weekend fino a metà giugno.
Persone: fino a 6 persone.
La conoscenza dell’inglese o del francese, e molta inventiva, potrebbero essere utili per questo viaggio perché siamo studenti del corso base. Con noi ci sarà la nostra professoressa che però non sa una parola né di arabo né di urdu o punjabi; altre lingue d’aiuto: spagnolo, portoghese, norvegese, greco…tutte parzialmente parlate.
Ti aspettiamo!

Joseph (Guinea Conakry), Brahim, Karim, Zakaria, Isham (Marocco) Anwar, Basharat Ali, Shabbir, Kashif, Sarfaraz, Ali Uzman (Pakistan), Agnese (Italia).

Commenti

comments

9 pensieri riguardo “Il giro del giorno in 80 mondi (o quasi)”

I commenti sono chiusi