Napoli e la costiera sorrentina “come a casa tua”

Tre giorni (due notti) per due persone alla scoperta del cuore di Napoli, soggiornando come a casa ospiti di Simone, per proseguire in viaggio tra le meraviglie della Costiera Sorrentina, dormendo nel B&B di Alessia a Seiano.

La costa Sorrentina vicino a Napoli, Vico Equense

Simone ha 33 anni, vive con la madre Angela e il suo cane Sal. Suona la chitarra e ama cantare tanto quanto ama la squadra del Napoli. Non vede l’ora di ospitarvi nel suo B&B Miranà, sito nel centro storico di Napoli, patrimonio dell’umanità UNESCO dal 1995 che non smette mai di stupire e affascinare per la sua unicità.

Perdersi nei vicoli stretti, gustare il tradizionale street food partenopeo, scovare chiese in angoli nascosti e ritrovarsi in un museo quando si prende la metropolitana, sono solo alcune delle esperienze che Napoli offre ogni giorno a cittadini e visitatori.

E dopo aver ammirato dal lungomare della città l’immensità di quel golfo che si estende oltre il Vesuvio, un comodo treno che costeggia la costa vi porterà a Seiano, una frazione di Vico Equense. Qui vi accoglierà Alessia, una ragazza di 22 anni che adora il mare, specialmente se agitato. La sua famiglia è eterogenea e versatile e raccoglie tre generazioni di teste calde. Alessia gestisce il B&B Grano Marino, un appartamento con ingresso indipendente che si sviluppa su diversi livelli, come è tipico nelle costiera sorrentina. E’ il punto di partenza ideale per visitare le bellezze di Sorrento, gli scavi archeologici di Pompei e la Costiera Sorrentina.

Simone e Alessia hanno partecipato all’innovativo progetto “B&B Like your Home” nato per stimolare e favorire l’autoimpiego nel settore turistico di persone con disabilità o con esigenze speciali che desiderano avviare un’attività lavorativa autonoma, trasformando la loro casa in un bed & breakfast. B&B Like Your Home significa non solo “Turismo Accessibile”, ma anche e soprattutto “Turismo Sensibile”, volto ad elevare la qualità di vita e a favorire l’integrazione sociale offrendo a ospitante e ospite un’occasione di incontro e scambio guidati da valori come attenzione, sensibilità e rispetto.

Il premio è utilizzabile in qualunque periodo dell’anno previo verifica disponibilità della struttura.

Foto di copertina: la Chiesa della Santissima Annunziata a Vico Equense, foto di Amadalvarez, via Wikipedia

Commenti

comments

Autore: Adotta1Turista

Adotta un Turista è il contest online per condividere luoghi ed esperienze uniche, ideato da IT.A.CA' Festival del Turismo Responsabile insieme a Ecobnb, la community del Turismo Sostenibile.